YOGA E SIEROPOSITIVITÀ


Le pratiche di Yoga possono essere d'aiuto per le persone HIV positive o colpite dall'AIDS, come supporto ai trattamenti abitualmente in corso.


Alcune asana di Yoga sono in grado di riportare equilibrio nel sistema energetico, altre lavorano direttamente sul timo, che svolge un ruolo importante sul sistema immunitario e altre ancora agiscono sulla regolarizzazione della secrezione delle ghiandole endocrine.


Le tecniche di respirazione possono aumentare il livello di energia vitale e l'ossigenazione mentre le pratiche di rilassamento aiutano a ristabilire un corretto ritmo di sonno ed a gestire meglio le tensioni associate alla malattia.


Le tecniche di purificazione dell'Hatha Yoga sono in grado di eliminare le tossine e le impurità dal corpo fisico e le pratiche di rilassamento e di meditazione favoriscono l'equilibrio nervoso, la calma, la pace mentale, la chiarezza di pensiero e la concentrazione che porta a sviluppare la forza di volontà.


Le autosuggestioni positive e certe visualizzazioni costruttive e incoraggianti possono aiutare una persona HIV positiva a migliorare la qualità della vita.