Kalpa Vriksha Yoga Metodo Satyananda

<< News

SULLA MEDITAZIONE di Sw Ishananda Saraswati


In questi giorni leggendo vari articoli su quotidiani italiani e sul Times, in merito alle meraviglie della meditazione trascendentale e delle tecniche di "mindfulness" scritti in seguito all'intervento di David Linch alla trasmissione di RAI 3 "Che tempo che fa", ho avuto un moto di disappunto nei confronti di chi "scopre l'acqua calda". Di fatto queste tecniche non sono altro che i due stadi iniziali di un tipo di meditazione descritta nei testi antichi dell'India.
David Linch, inoltre, ha lanciato, con il contributo della Provincia di Milano, un programma di formazione sulla meditazione rivolto ad insegnanti di scuole pubbliche, che dovranno poi insegnarla ai loro allievi in classe, programma che ha un costo decisamente molto elevato.
Nel 1989, e per alcuni anni successivi, diverse Scuole di Yoga italiane, qualificate nella formazione, avevano firmato con l'allora Ministero Italiano della Pubblica Istruzione, un protocollo di intesa che autorizzava l'introduzione delle pratiche di Yoga e di Meditazione all'interno delle Scuole Pubbliche di ogni ordine e grado. Questa iniziativa non venne sponsorizzata, tramite i mass media, da alcun personaggio famoso e quindi ha avuto poca o nulla visibilità.
Ci sono, tutt'ora, Scuole di Yoga Italiane che presentano programmi specifici di Meditazione da svolgere con bambini e ragazzi in ambito scolastico, ma queste proposte non vengono prese in considerazione motivando il fatto che manca la disponibilità economica.
La domanda alla quale forse qualcuno potrà rispondere è: "Perchè non riusciamo a pubblicizzare, valorizzare e utilizzare le risorse nazionali, tra l'altro a costi molto ridotti rispetto alle proposte che arrivano dall'estero, che possono costituire un'occasione di lavoro?"
Sw Ishananda Saraswati _ Scuola di Yoga Kalpa Vriksha Satyananda